Benvenuti nel mio salotto virtuale, un luogo dove posso condividere le mie passioni con chi passa da qui. Si parla di piccole chicche quotidiane, di curiosità lontane e vicine, di storie locali e non solo. Mettetevi comodi e partiamo per un lungo viaggio.

martedì 30 ottobre 2018

Quinta candelina

Da cinque anni le Voci vagabondano nei meandri internettiani e raggiungono il Taccuino virtuale.
 
Oggi il blog compie 5 anni
Buon Compleanno
 
Il 30 ottobre del 2013 ho iniziato un’avventura senza tracciare un percorso, privo di una meta precisa, senza conoscere una strada da percorrere e dove mi avrebbe portata. A piccoli passi ho spalancato un mondo pieno di sorprese, fatto di visite inattese e incontri casuali. Il percorso raggiunto fino a questo momento è stato positivo ed è evidente quanto mi abbia arricchito.
Ringrazio affettuosamente tutte le Persone che ho incontrato in questi cinque anni con cui ho condiviso Voci di ogni genere. Ringrazio tutte le Persone che hanno letto le Voci trascritte nel Taccuino, tutte le Persone che hanno commentato o sostato senza lasciare traccia.

Grazie per essere passati qui, inaspettatamente siete stati in molti ad aver sostato nel mio piccolo angolo virtuale.

Un abbraccio particolare lo devo riservare agli Amici di una vita, perché in ogni occasione mi hanno arricchita con giornate colme di sorrisi e risate, evidenziando errori e imperfezioni trascritti nei post con una telefonata e/o con il classico messaggio telefonico, o quando tra una chiacchierata e l’altra è saltato fuori un argomento da sviluppare o non ancora programmato.
 
 
In questi cinque anni avete cliccato costantemente post di ogni tipo, i più gettonati di sempre sono:

musica: David Sylvian, Mick Karn, Elizabeth Fraser, Pino Daniele e il concerto polifonico;

cucina: dominano purpuza, marigosos, prosciutto fatto in casa, sevadas, colostramarmellata di albicocche, bucconetti e sa corda;

libri: “Il velo dipinto”, “Nord e Sud” e la miniserie tratto dall'omonimo romanzo, “La grande pioggia”, “Il paziente inglese” e il film tratto dall'omonimo romanzo, “Vivien Leigh Ansia di vivere”, “The Help” e il film tratto dall'omonimo libro, "Hunger Games",  “La luce sugli oceani”, "La guerra di Charlotte", "Ross Poldark" e "Mildred Pierce";

film: come Labyrinth, Hollywood Party, L’Oriana, Mansfield Park, Enigma, I diari della motocicletta, La Talpa, Il lato positivo, Cigno Nero, Traffic e Julie & Julia;

alcuni lavoretti fatti a mano con l’uncinetto: maglia, guanti, borsa, e soprattutto il presepe QUI QUI QUI QUI QUI QUI;

artigianato sardo: S'Iscrarionzu (lavorazione dell'asfodero per realizzare i cestini) e lavorazione dell'argilla e della  pietra calcarea per produrre tegole, brocche e vasi;

alcuni luoghi: il Museo di Cabras, il Nuraghe Su Mulinu, il Museo delle Maschere, Casa Zapata e La Finestra della Sardegna

e non mancano mai le Voci della mia Sardegna.
 
 
L’emozione più grossa è stata osservare dalla scrivania del blog apposite visite per controllare o per documentarsi sulle novità degli Appuntamenti:
L’Isola delle Storie, Il Festival letterario della Sardegna;
Al Ard Doc Film Festival, il Festival del cinema palestinese e arabo organizzato dall’Associazione Amicizia Sardegna Palestina di Cagliari;
e più di ogni altra cosa, Giancarlo Corre con Noi, la manifestazione sportiva dedicata a Giancarlo Mura, il mio amico di sempre scomparso troppo troppo presto.
 

 

 
Trascrivo la lista dei post pubblicati negli ultimi dodici mesi:
 
  


   
Per le prossime pubblicazioni desidero perfezionare sempre di più il Taccuino virtuale con nuove Voci intercettate dal mio piccolo mondo, possibilmente senza annoiare. Inoltre, approfitto del post per rinnovare e ritrascrivere le prime parole del primissimo post “voglio ringraziare anticipatamente tutti coloro che passeranno da qui, che lasceranno un commento o un semplice saluto”.



... a presto con nuove Voci ...

8 commenti:

  1. Buon compliblog. La tua presenza nei post e nei commenti è istruttiva, piacevole e anche emozionante.
    Un abbraccio Innassia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L’apprezzamento è reciproco. Grazie della compagnia. A presto

      Elimina
  2. Buon compleanno al taccuino, allora.
    E a te che lo adorni senza mai essere scontata.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il prossimo anno il Taccuino andrà a scuola, anche se molti anticipano al quinto… mi sa che dovrà ancora faticare per arricchire nuove Voci. Grazie del commento. Ciao e buona serata

      Elimina
  3. Buonissimo compliblog al tuo Taccuino delle voci e a te complimenti per i tuoi post e commenti sempre educati, interessanti e comunicativi. Brava Innassia e avanti tutta. Un abbraccio.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I post nascono per caso, o dopo una lettura, o uno scambio di idee. Grazie di essere qui. Buona serata.

      Elimina
  4. 5 anni sono un bellissimo traguardo!
    Auguri al Taccuino e soprattutto a te, che ne sei la penna e l'anima 😊
    Un abbraccio, continuerò a seguire le tue "voci"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sta crescendo piano piano e siamo a quota 5. Sì è un bel traguardo. @Maris sei una delle prime ad aver sfogliato il Taccuino. Grazie per aver seguito il blog e commentato. Un abbraccio a te e ai monelli. Ciao

      Elimina