Benvenuti nel mio salotto virtuale, un luogo dove posso condividere le mie passioni con chi passa da qui. Si parla di piccole chicche quotidiane, di curiosità lontane e vicine, di storie locali e non solo. Mettetevi comodi e partiamo per un lungo viaggio.

Il Taccuino

Benvenuti nel mio blog
 
  


 

Presentare se stessa e il blog non è semplice ma, in questa circostanza, un minimo di informazioni sono fondamentali per instaurare un primo contatto con il lettore che arriverà nel mio salotto virtuale con il passaparola o per caso; non saranno approfondite e brevemente si evidenzieranno i contenuti principali dei post.
 


Il Taccuino delle Voci è un blog personale ed è nato il 30 ottobre 2013.
Il mio compito non sarà quello di esprimere giudizi o opinioni private e riservate, ma quello di scambiare idee, condividere passioni in modo semplice e familiare, confrontare diversi punti di vista, far conoscere storie locali, curiosità lontane e vicine e chicche quotidiane con chi passa da qui, con chi lascerà un commento o un semplice saluto.
 

In particolare il lettore troverà:

la mia Sardegna;
ricette locali da far conoscere o dimenticate;
libri e poesie che ho letto;
la musica che ascolto;
filmteatro da vedere e/o da riscoprire;
alcuni lavori fatti a mano con l’uncinetto;
personaggi e luoghi da scoprire;
voci in primo piano.


Mi puoi seguire anche su:
Google+
Instagram



NB: l’immagine è un frammento di un dipinto del 1903 di John William Waterhouse: si intitola “Borea” ed è stata scaricata dal web.  


Nessun commento:

Posta un commento