Benvenuti nel mio salotto virtuale, un luogo dove posso condividere le mie passioni con chi passa da qui. Si parla di piccole chicche quotidiane, di curiosità lontane e vicine, di storie locali e non solo. Mettetevi comodi e partiamo per un lungo viaggio.

sabato 8 settembre 2018

Il rovescio della medaglia

Il mese di agosto è finito da un paio di giorni, e l’ultimo giorno ho pronunciato la fatidica parola “finalmente”. È stato un mese bizzarro con nubifragi, allagamenti nelle case, con infiniti fulmini e tuoni da rompere i timpani, per non parlare dell'altra faccia, gli incendi. Agosto sarà ricordato per parecchio tempo anche per l’invasione delle zanzare in luoghi improbabili e mai visti. Agosto 2018 sarà ricordato per sempre come il mese travestito da novembre con una spruzzatina d'estate. Nella stessa giornata assorbivamo tutte le temperature: la mattina ci alzavamo con il freschetto, dopo colazione e per tutta la mattina si presentava il caldo tipico del periodo estivo, il pomeriggio avevamo l'appuntamento fisso con la pioggia (infernale) con interminabili tuoni e lampi, e poi umidità, e nuovamente caldo e poi freschetto.
Fortunatamente, per dimenticare e per sopravvivere, esistono distrazioni musicali piacevoli. Così, per allontanare i brutti pensieri, ho incominciato ad ascoltare l’album Day Breaks di Norah Jones.
Nel Taccuino trascrivo la canzone Flipside con relativa scheda, perché non voglio ricordare l’estate 2018 come un disastro; voglio estrapolare il positivo.
 
 
 
I tried to get high, but you wanted me low
Good things are happening, but happening slow
It's some kind of mystery from long ago
I finally know who I'm supposed to be
My mind was locked but I found the key
Hope it don't all slip away from me
Hard times, fun lines
Moments pass by and I cry
Rewind, step behind
It's hard to find the flipside
I can't stand when you tell me to get back
If we're all free, then why does it seem we can't just be?
You saw your reflection all over the news
Your temperature's well past a hundred and two
Put the guns away, or we'll all gonna lose
Stand by, or take flight
Eat or throw your piece pie
Walk on, or be mine
Moments fly by and I cry
I can't stand when you tell me to get back
If we're all free, then why does it seem we can't just be?
I can't stand when you tell me to get back
If we're all free, then why does it seem we can't just be?
 
 
Scheda della canzone
Titolo: Flipside
Cantante: Norah Jones
Album: Day Breaks
Anno: 2016
Durata: 3:41


 
N.B nel Taccuino puoi trovare anche un'altra canzone di Norah Jones, 
clicca QUI

 


8 commenti:

  1. Per me agosto è stato buono. Pochissime piogge e soprattutto non sono arrivati gli anticicloni dei deserti africani. Li odio.
    Norah Jones è collocata tra i preferiti.
    Ciao Inna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalle mie parti un disastro. Il massimo è stato un pomeriggio quando nel mio vicinato abbiamo visto un flash di luce … era un lampo che è caduto in una collinetta: siamo rimasti per parecchie ore senza luce…
      Io adoro Norah Jones e anche questa volta ha alleggerito le giornate cupe. Ciao.

      Elimina
  2. Un agosto, che, stranamente, per me è passato velocemente, grazie per questo pezzo che ci offri👍🏻.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo considero un mese stranissimo fuori dal normale. Devi pensare che in alcune zone i bacini erano vuoti e con agosto l’emergenza acqua è scomparsa. Ciao

      Elimina
  3. Condivido tutto quello che hai scritto di agosto.
    È stato davvero un mese anomalo. Anche da me sono stati giorni con un tempo orribile, nubifragi quotidiani e sempre nel pomeriggio.
    Ho dovuto espatriare per trovare sole e caldo :-)
    Bella la tua casa, l'ho trovata andando in giro per il web.
    Ti seguirò volentieri e intanto mi iscrivo tra i tuoi followers.
    A presto.
    Mariella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nel blog, sono contenta che ti sia piaciuto il Taccuino e ancor di più se hai trovato le Voci del mio salotto viaggiando nel web. Adesso corro nella tua casetta virtuale…arrivo

      Elimina
  4. Ciao! Nuova iscritta :-)
    Io in agosto sono stata al mare in Liguria e c'è stato davvero un caldo anomalo. Ci siamo goduti sole e mare ma le temperature erano davvero eccessive!
    Settembre, da questo punto di vista, è più gestibile :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nel Taccuino.
      Come ho accennato in alcune parti della Sardegna abbiamo goduto tutte le temperature e le stagioni nell’arco della stessa giornata compromettendo diversi settori, come l’agricoltura…
      @Silvia avevo già adocchiato il tuo blog da un po’ senza iscrivermi. Passerò presto nel tuo angolo per rimediare. Ciao

      Elimina