Benvenuti nel mio salotto virtuale, un luogo dove posso condividere le mie passioni con chi passa da qui. Si parla di piccole chicche quotidiane, di curiosità lontane e vicine, di storie locali e non solo. Mettetevi comodi e partiamo per un lungo viaggio.

martedì 27 novembre 2018

Giglio … di cotone

Nuovo lavoro fatto a mano con l’uncinetto realizzato per un’occasione speciale, e per dare un tocco originale a una festa: un compleanno da non dimenticare. Per un compleanno speciale ho creato un giglio con i petali bianchi, pistilli gialli, le classiche foglie verdi, e per il gambo ho impiegato gli spiedini utilizzati dalle fioraie avvolgendoli con il cotone verde.
In rete si possono trovare diversi schemi uno più incantevole dell’altro, e con pochi passaggi cercherò di abbozzare i punti salienti di una mia recente creazione. Il lavoro è semplice, fattibile e realizzabile senza intoppi, anche dalle mani meno esperte.

 
 
 

Materiale: una pinza, una tronchesina, forbici, filo di ferro zincato, colla a caldo, spiedini per fiori, un uncinetto, cotone n° 5, segna punti, ago con la punta arrotondata, un vaso, nastro adesivo e spugna utilizzati dai fiorai.
 
Il petalo
1: 19 cat
2: 2 mb, 2mpa, 2 pa, 7 pad, 2 pa, 2mpa, 2 mb, e lavorare entrambi i lati
3: 2 mb, 2mpa, 2 pa, 2 pad, 3 aumenti a pad, 2 pad, 2 mb, 2mpa, 2 pa, e lavorare entrambi i lati
4: lavorare il giro a mb inserendo il filo di ferro zincato, chiudere e tagliare il filo.
 
Il calice
1: con il cotone verde lavorare 10/15 pa all’interno dell’anello
2: lavorare 10/15 aumenti a pa
3: lavorare il giro a pa e a punto pippiolino
 
Il bocciolo grande
Lavorare 3 petali
 
Bocciolo piccolo
1: 17 cat
2: 2 mb, 2mpa, 2 pa, 5 pad, 2 pa, 2mpa, 2 mb, e lavorare entrambi i lati
3: 2 mb, 2mpa, 2 pa, 2 pad, 1 aumenti a pad, 2 pad, 2 mb, 2mpa, 2 pa, e lavorare entrambi i lati
4: lavorare il giro a mb inserendo il filo di ferro zincato, chiudere e tagliare il filo.
  
I pistilli
Lavorare tante mb attorno al filo di ferro zincato e terminare con un punto pippiolino.
 
Foglie
1: 24 cat
2: 3 mb, 3 mpa, 3 pa, 6 pad, 3 pa, 3 mpa, 3 mb, e lavorare entrambi i lati
3: lavorare il giro a mb inserendo il filo di ferro zincato, chiudere e tagliare il filo, lasciando un po’ di filo di ferro per avvolgerli allo spiedino.
 
La terra
Imitando le sfumature del terreno, lavorare una lunghissima ”cordicella” a punto catenella con diversi colori.
 
Cucire un pistillo all’interno di un petalo in corrispondenza della base; cucire 3 petali con il pistillo alla base chiudendoli a cerchio, e cucire sopra gli altri 3 petali senza il pistillo dando la forma del giglio. Invece, per il bocciolo cucire 3 petali senza i pistilli fino a raggiungere la metà o la punta. Cucire il calice alla base del giglio e del bocciolo. Inserire uno spiedino al centro del giglio e del bocciolo, copriamo la punta con un piccolo cappuccio dello stesso colore del petalo lavorato a mb (invece per il bocciolo coprire la base dello spiedino con un cappuccio color giallo per imitare il pistillo); incolliamo sia il cappuccio che il giglio allo spiedino con la colla a caldo; Attaccare le foglie allo spiedino attorcigliando il filo di ferro zincato, e se occorre foderare il filo di ferro con il nastro da fioraia oppure fissarli bene con un po’ di colla a caldo. Foderare lo spiedino avvolgendo con il cotone verde e tenendolo ben stretto per tutta la lunghezza, chiuderlo verso la punta con dei nodi per poi bloccarlo con il nastro adesivo da fioraia, invece alla base cucire il “rivestimento” al calice.
Imbottire un vaso con la spugna, inserire i gigli, i boccioli e il terreno.
 
Le foglie

I petali




 
Buon lavoro
 


8 commenti:

  1. Io ammiro ma non mi cimento.
    Ciao Innassia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con una furbata puoi sempre contribuire … acquistando, scegliendo o regalando il materiale. Ciao @Gus

      Elimina
  2. Ma che carino. Adoro le piante ed i fiori realizzati all'uncinetto.
    Ma di chi era questo compleanno speciale? 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di mia sorella … mi ha sempre incoraggiata in questi progetti bizzarri. Ciao Claudia

      Elimina
  3. Lo avevo visto su Instagram, davvero bellissimo e tu sei molto brava, io non riuscirei. Buona serata e complimenti.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ho anticipato su Instagram. Grazie @Sinforosa. A presto

      Elimina
  4. Ecco il piccolo capolavoro che ho ammirato già su Instagram! Complimenti ancora :)
    Leggo nei commenti precedenti che è stato realizzato per tua sorella: sarà stata davvero felice di questo regalo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...più che felice... e io più di lei,
      questa volta ho adottato una nuova tecnica di lavorazione e ha apprezzato il risultato.Grazie Maris

      Elimina