Benvenuti nel mio salotto virtuale, un luogo dove posso condividere le mie passioni con chi passa da qui. Si parla di piccole chicche quotidiane, di curiosità lontane e vicine, di storie locali e non solo. Mettetevi comodi e partiamo per un lungo viaggio.

lunedì 30 ottobre 2017

Quarta candelina

Oggi il Taccuino delle Voci compie quattro anni
 Buon Compleanno
 
I post pubblicati in questi 12 mesi sono di diverso genere e, senza allontanarmi dalla base principale del blog, nel Taccuino ho annotato  alcune Voci legate alla mia terra, o attinenti ad alcune mie letture, il tutto senza trascurare i post musicali o cinematografiche e gastronomiche.
Da pochi giorni ho affiancato al blog un social network, per cui dopo Instagram ci saranno anche dei cinguettii  direttamente legati e che faranno da spalla al Taccuino senza sostituirlo. Ho aperto Twitter per inserire alcune Voci del blog anche in questa piattaforma virtuale, e attualmente sto postando alcune post recenti e degli anni passati.
Ringrazio tutti i lettori che si sono soffermati nel Taccuino per  leggere i post, e tutti coloro che hanno arricchito il blog con i commenti o con i suggerimenti.
Un caloroso saluto ai follower e un abbraccio agli amici di sempre che mi hanno consigliata anche nel corso degli ultimi 12 mesi.

 
 
 
 
I post più letti di quest’anno rispecchiano a grandi linee quelli degli anni precedenti, e dalla scrivania del blog noto sempre di più che appositamente cercate alcuni lavori fatti a mano con l'uncinetto, le ricette, le storie locali, o alcune recensioni legati ai libri o al cinema.
 
Uno dei post più cliccati dell’anno è stato “maglia a punto pizzo all’uncinetto” e la ricetta “sos Marigosos”; mentre tra i post pubblicati in quest’ultimo anno, i più letti sono stati due libri, “il paziente inglese" di Michael Ondaatje” e “Vivien Leigh. Ansia di vivere” di Michelangelo Capua.
 
Questa è la lista dei post pubblicati negli ultimi 12 mesi:
 
... A presto con nuove annotazioni e nuove Voci ...



Nessun commento:

Posta un commento