Benvenuti nel mio salotto virtuale, un luogo dove posso condividere le mie passioni con chi passa da qui. Si parla di piccole chicche quotidiane, di curiosità lontane e vicine, di storie locali e non solo. Mettetevi comodi e partiamo per un lungo viaggio.

giovedì 8 gennaio 2015

Is Tres Urreis: rassegna di cori polifonici

Ogni anno, nella prima settimana di gennaio, nel cuore del Sarcidano,  mentre aspettiamo la festa dell'Epifania, riceviamo un dono singolare: un concerto de Is Tres Urreis, è una rassegna di cori polifonici. L’omaggio arriva da un piccolo paesino immerso nel verde e circondato da sorgenti. Della piacevole serata, riesco a memorizzare con naturalezza le voci dei diversi cori polifonici che hanno accettato l’invito e hanno trascorso una serata con noi prima di finire le vacanze natalizie. I cori che hanno partecipato alla rassegna nurallaese sono: il coro polifonico femminile “S’Orrosa ‘E Padenti” e maschile “Perdedu” di Seulo, il coro “San Sebastiano” di Samugheo, il coro “San Pietro” e il duo Atzeni-Podda di Nurallao.
L’emozione indimenticabile è senza dubbio il gruppo dei bambini, le voci bianche animano l’attenzione e sono capacissimi a catturare anche i più scapestrati.
Il gruppo memorabile della serata è il gruppo maschile di Seulo, appena hanno iniziato, il poco rumore presente si è dileguato, padroneggiava solo la loro voce, hanno cantato diversi pezzi e alla fine del loro repertorio c’è stato un applauso calorosissimo da parte di tutte le persone presenti al concerto,  speriamo di risentire la loro voce.
Il coro polifonico femminile di Seulo è stata una scoperta, non ero al corrente dell’esistenza del gruppo, il loro repertorio è  interessate.
Sarà perché li ho visti nascere e crescere, ma nutro un particolare affetto nei confronti del coro San Pietro e del duo Podda-Atzeni: ogni anno sono sempre più preparati.
La poesia convertita in un pezzo musicale era una delizia e spero di recuperarla.
Solo quando hanno terminato il coro polifonico maschile di Seulo mi sono resa conto di quante persone erano presenti al concerto: la chiesa era stracolma di gente e non c’erano più posti a sedere. 

Il concerto de Is Tres Urreis è stato organizzato dall’A.T. Pro Loco nurallaese, dall’amministrazione comunale di Nurallao,  dal gruppo folk “San Pietro” e dal coro “San Pietro” di Nurallao.
L’appuntamento era  presso la chiesa parrocchiale “San Pietro Apostolo” di Nurallao (CA), domenica 4 gennaio 2015, alle ore 18:30; il concerto è stato presentato dal maestro di musica Gianluca Podda ed è durato circa un ora e quaranta minuti.

Nessun commento:

Posta un commento